08 Nov 2013

“Spesometro” prorogato al 31 gennaio 2014

0 Comment

Con un comunicato stampa di ieri, 7 novembre 2013, l’Agenzia delle Entrate ha prorogato (con con Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate ad oggi non emanato) al 31 gennaio 2014 i termini di presentazione del “redditometro” in scadenza i prossimi 12 e 21 novembre.

Come testualmente riportato nel sito dell’Agenzia “Per il 2012, i soggetti obbligati che effettuano la liquidazione Iva mensile trasmettono la comunicazione entro il 12 novembre 2013; per gli altri, il termine è il 21 novembre 2013.

Attenzione: per la comunicazione delle operazioni relative all’anno 2012, i canali Entratel e Fisconline rimarranno aperti fino al 31 gennaio 2014. Entro lo stesso termine si potranno inviare anche gli eventuali file che annullano o sostituiscono i precedenti invii.

A regime, a partire quindi dalle comunicazioni relative al 2013, i termini sono il 10 aprile dell’anno successivo a quello di riferimento, per i soggetti obbligati che effettuano la liquidazione Iva mensile; il 20 aprile, per gli altri.”

[top]