07 Dic 2013

Comunicazione beni ai soci e finanziamenti al 31 gennaio 2014

0 Comment

Con un comunicato stampa diffuso ieri l’Agenzia delle Entrate ha prorogato la scadenza di giovedì 12 dicembre per la comunicazione dei beni e dei finanziamenti dei soci al 31 gennaio 2014. L’Agenzia delle Entrate ha adottato, come per lo spesometro, la tecnica della “proroga implicita”. Sono infatti considerati validi gli invii, sia di modelli presentati per la prima volta, sia di comunicazioni sostitutive e correttive di files già trasmessi, che i contribuenti effettueranno entro il 31 gennaio. L’Amministrazione finanziaria ha chiarito che gli importi da comunicare si quantificano al lordo delle somme eventualmente restituite dalla società al socio nel corso dell’esercizio.

[top]