06 Mag 2014

POS: dal 30 giugno obbligo per tutte le attività d’impresa e professionali

0 Comment

Dal prossimo 30 giugno tutte i punti vendita delle imprese ed i professionisti dovranno installare il POS per i pagamenti superiori a 30 euro. Al momento il ricorso al TAR del Lazio prodotto da alcuni POSordini professionali non ha sortito alcun esito.

Ciò naturalmente a patto che non venga emanato un nuovo decreto interministeriale in sostituzione di quello varato lo scorso 24 gennaio. Per i soggetti obbligati è terminata la fase transitoria che limitava l’operatività della disposizione sino al 30 giugno 2014 unicamente alle imprese e ai professionisti con fatturato superiore a 200mila euro nell’anno precedente a quello del pagamento.

Nonostante il dm dell’Economia, n. 51 del 14 febbraio 2014, che detta norme che riducono le commissioni sulle transazioni effettuate tramite POS, ma che entrerà in vigore il 29 luglio 2014,  le categorie professionali (le più penalizzate dalla norma, unitamente ai piccoli negozi ed agli ambulanti) non intendono mollare la presa e proseguono nella loro battaglia contro una norma che “più che a favorire il consumatore favorisce il sistema bancario con una nutrita serie di commissioni e spese”.

[top]