01 Dic 2014

Decreto semplificazioni al via

0 Comment

Il decreto legislativo sulle semplificazioni è in G.U. Dal prossimo 13 dicembre entrerà pertanto in vigore una prima trance di semplificazioni. In particolare:

  • la possibilità di ottenere i rimborsi IVA fino a 15.000 € senza la prestazione della garanzia fidejussoria;
  • l’eliminazione dell’obbligo di presentare la denuncia di successione per valori sino a 100.000 €, quando l’eredità è devoluta al coniuge e ai parenti in linea retta   e non comprende immobili o diritti reali immobiliari.
  • eliminazione della solidarietà negli appalti per le ritenute non versate;
  • stop alla comunicazione dei lavori che proseguono a cavallo d’anno per l’ecobonus.

alcune semplificazioni entreranno in vigore dopo l’adozione di uno specifico provvedimento amministrativo da emanarsi entro il 13 marzo 2015; in particolare:

  • i nuovi modelli Intrastat, rivisti e alleggeriti, avranno bisogno di un provvedimento amministrativo che ne disciplini l’attuazione entro il
  • l’iscrizione negli elenchi VIES, che abilita il contribuente ad effettuare le operazioni intracomunitarie, verrà effettuata automaticamente in concomitanza con la attribuzione della partita IVA.

Dal 1°gennaio sarà invece operativa la nuova procedura relativa lettere d’intento che dovranno essere inviate non più dal fornitore ma dall’esportatore abituale.

[top]