25 Mar 2016

Spesometro e “black list ” al traguardo

0 Comment

Quest’anno i termini per la comunicazione delle operazioni effettuate con i paesi inseriti nella c.d. “black list” e quelle relative allo “spesometro” coincidono. Infatti le stesse dovranno essere effettuate:

  • entro l’11 aprile per i contribuenti con liquidazioni Iva mensili;
  • entro il 20 aprile per i contribuenti con periodicità Iva trimestrale.

Quest’ultime vanno effettuate per le operazioni nel 2015 eccedenti la soglia di 10 mila euro.
La verifica della periodicità deve essere fatta con riferimento all’anno di presentazione del modello e non a quello cui lo stesso si riferisce.

[top]