25 Mar 2020

È ufficiale il blocco delle rate di mutui e leasing

0 Comment

La banca d’Italia con Comunicazione del 23 marzo 2020 (Decreto Legge “Cura Italia” (D.L. n. 18 del 17 marzo 2020) – Precisazioni in materia di segnalazioni alla Centrale dei rischi) ha ufficializzato che:

  • le aperture di credito a revoca e per i prestiti accordati a fronte di anticipi su crediti esistenti alla data del 29 febbraio 2020 o, se superiori, a quella di pubblicazione del presente decreto, gli importi accordati, sia per la parte utilizzata sia per quella non ancora utilizzata, non possono essere revocati in tutto o in parte fino al 30 settembre 2020;
  • i prestiti non rateali con scadenza contrattuale prima del 30 settembre 2020 i contratti sono prorogati, unitamente ai rispettivi elementi accessori e senza alcuna formalità, fino al 30 settembre 2020;
  • il pagamento delle rate o dei canoni di leasing in scadenza prima del 30 settembre 2020 è sospeso sino al 30 settembre 2020.

Pertanto le imprese potranno utilizzare la norma “senza formalità”,  a semplice richiesta.

Nel periodo di moratoria verranno sospesi i termini di decorrenza relativi agli sconfini e le conseguenti segnalazioni alla Centrale Rischi.

 

 

[top]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *