IVA: dal 1° gennaio 2015 ampliate le ipotesi di nelle quali non s’incassa più.

Con le modifiche introdotte dalla Legge finanziaria 2015 sono state ulteriormente ampliate le ipotesi, già presenti nel nostro ordinamento, nelle quali il legislatore ha ritenuto opportuno – con l’evidente fine di ridurre le ipotesi di mancato incasso della stessa – che l’IVA non sia più incassata dal committente, delegando ad altri soggetti la sua gestione (reverse.. read more →

Esportatori abituali e lettere d’intento: pronto il software per l’invio telematico

Con il comunicato stampa di ieri 22 dicembre, l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile sul proprio sito internet  il software Dichiarazione d’intento per l’invio telematico delle stesse,  che gli esportatori abituali potranno inviare direttamente online per manifestare la volontà di effettuare acquisti o importazioni senza applicazione dell’Iva a partire dal 2015. Nel ricordare che, pur entrando in vigore dal 1°.. read more →

Per le agevolazioni “prima casa” criteri univoci per IVA ed imposta di registro

Il Decreto c.d. “Semplificazioni” ha stabilito che anche ai fini IVA, per determinare se l’abitazione è “non di lusso”, rileva la categoria catastale, come già in vigore  dall’1.1.2014 ai fini dell’imposta di registro. Così, a decorrere dal 13.12.2014, per fruire dell’aliquota IVA del 4%, applicabile all’acquisto della “prima casa”, ferme restando le altre condizioni richieste, l’abitazione non deve essere accatastata nelle categorie.. read more →

Decreto semplificazioni al via

Il decreto legislativo sulle semplificazioni è in G.U. Dal prossimo 13 dicembre entrerà pertanto in vigore una prima trance di semplificazioni. In particolare: la possibilità di ottenere i rimborsi IVA fino a 15.000 € senza la prestazione della garanzia fidejussoria; l’eliminazione dell’obbligo di presentare la denuncia di successione per valori sino a 100.000 €, quando l’eredità è devoluta.. read more →

Lettere d’intento per esportatori abituali: invio a cura del cliente della comunicazione telematica

A partire dal 2015 la comunicazione telematica delle lettere d’intento dovrà essere effettuata direttamente dall’esportatore abituale (il cliente). Il fornitore potrà emettere le fatture non imponibili dopo aver ricevuto dall’esportatore abituale la lettera d’intento e la relativa ricevuta telematica. Con l’articolo 20 del “decreto semplificazioni”, approvato giovedì scorso, viene abolito l’obbligo di comunicazione dei dati.. read more →

Per il 2015 riproposta la rivalutazione di terreni e partecipazioni

Il testo della Legge di Stabilità 2015 approvato dal Consiglio dei Ministri prevede la riapertura della rivalutazione di terreni edificabili e con destinazione agricola e partecipazioni societarie. Analogamente alle norme che l’anno preceduta, le condizioni per poter accedere dovrebbero essere le seguenti: destinatari: persone fisiche residenti in Italia (che detengono i beni fuori dall’impresa), società semplici.. read more →

30 ottobre 2014: “bis” per beni ai soci e finanziamenti 2013

30 ottobre 2014: “bis” per beni ai soci e finanziamenti 2013 Nessuna proroga in vista per la scadenza dell’adempimento, cui sono chiamati per la seconda volta i contribuenti. Mancano circa 10 giorni alla scadenza dell’adempimento, cui i contribuenti sono chiamati per la seconda volta: la comunicazione dei beni aziendali in uso ai soci o familiari.. read more →

Legge di stabilità 2015: quello che potrebbe essere il nuovo regime dei minimi

La legge di stabilità 2015 delinea quello che potrebbe essere il futuro dei regimi dei minimi. Innanzi tutto va segnalato come il nuovo regime, andrebbe a sostituire tutti quelli oggi esistenti, fatta salva la possibilità degli attuali minimi di portare a compimento il quinquennio o di raggiungere i 35 anni. Esso dovrebbe caratterizzarsi per le seguenti punti:.. read more →

Le nuove modalità di pagamento dei modelli F24

Dal 1.10.2014 per tutti si soggetti NON TITOLARI DI PARTITA IVA (e quindi i “privati” e gli enti non commerciali che non svolgono alcuna attività commerciale) per effettuare i pagamenti delle imposte,  sarà necessario utilizzare i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate (Entratel o Fisconline) o dalle banche/Poste (Home banking o circuito Cbi). ALLO SPORTELLO.. read more →

14 Ott 2014
0 Comment

Auto aziendale: dal 3 novembre indicazione dell’utilizzatore sulla carta di circolazione

Diventa obbligatorio registrare alla Motorizzazione e annotare sulla carta di circolazione il nome di chi non è intestatario di un veicolo ma ne ha la disponibilità per più di 30 giorni. Il Ministero delle Infrastrutture dei Trasporti intervenendo con una recente Circolare dopo aver individuato la nozione di utilizzatore, ha fissato al 3.11.2014 la decorrenza.. read more →